Loretta

Sono Loretta, una socia e volontaria AIL.

Come sono diventata volontaria in reparto?
La vita mi ha messo molte volte a dura prova e dopo la morte di mio marito, 4 anni fa, ho sentito il bisogno di un impegno socialmente utile.

Sono amica d’infanzia del Dott. Zaccaria, presidente di AIL Ravenna, così mi sono proposta alla sua associazione per poter fare volontariato. Credo di aver fatto la scelta giusta perché, pur essendo un’esperienza forte e toccante, ho constatato che mettendo a disposizione un po’ del mio tempo a chi si trova momentaneamente in difficoltà provo una sensazione di maggiore consapevolezza dei problemi, che possono diventare anche nostri, e contemporaneamente un arricchimento interiore che mi regala maggiore serenità.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X