Conto su di te

12.00

Uno dei due autori, Andrea Bilotto, oggi psicologo e psicoterapeuta che lavora nel mondo delle scuole, ha scoperto fin da piccolo di essere affetto da una malattia rara ed è da 30 anni paziente del reparto di Ematologia di Ravenna. Questo romanzo ci racconta il senso e la bellezza della vita, e ci insegna che ogni malattia va sdrammatizzata e combattuta, anche grazie all’aiuto della ricerca e di associazioni come l’AIL.

10 disponibili

Categoria: Tag:

Descrizione

Il romanzo “Conto su di te” è ispirato da una storia vera, poichè uno dei 2 autori, Andrea Bilotto, oggi psicologo e psicoterapeuta che lavora nel mondo delle scuole, ha scoperto fin da piccolo di essere affetto da una malattia rara ed è da 30 anni paziente del reparto di Ematologia di Ravenna. Questo romanzo ci racconta il senso e la bellezza della vita, e ci insegna che ogni malattia va sdrammatizzata e combattuta, anche grazie all’aiuto della ricerca e di associazioni come l’AIL.

È una storia che intreccia vari temi: dalla malattia, al tema dell’amore e dell’amicizia e altri sentimenti che accompagnano l’adolescenza ma anche la vita di ognuno di noi. Il romanzo vuole anche fornire al lettore uno spaccato sul contesto “social” nel quale si svolgono le vite dei giovani d’oggi. In una logica pedagogica, si vuole anche fare conoscere al lettore, genitori o insegnanti, i pericoli e le dinamiche della rete e dell’adolescenza vissuta ai tempi dei social network.

Parte del ricavato delle vendite verrà devoluto a AIL Ravenna

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

X